Connettiti con noi

Business

L’arte? L’investimento preferito dei ricchi

Più milioni si hanno, più si comprano opere: il 58,6% di chi possiede più di cinque milioni di euro si dedica al collezionismo

Qual è l’investimento preferito dai milionari? L’arte. Il 32,6% dei ricchi che possiedono fino a un milione di euro ha dichiarato di collezionare opere e la percentuale di collezionisti tende a crescere al 55% per chi ha fino a 5 milioni, al 58,6% per chi supera i cinque.

Il dato è di Aipb, l’Associazione italiana del private banking, che in una recente indagine ha rilevato un interesse crescente per l’arte tra i suoi clienti più facoltosi: il 47% degli intervistati ha dichiarato di possedere opere, mentre l’83% vorrebbe ricevere dalla banca servizi speciali per l’arte.

Tra le prestazioni più richieste è stata riportata una crescita della domanda per perizie e assicurazioni di beni artistici (cresciuti dal 33% al 45%), per l’assistenza agli acquisti e vendita (stessa percentuale) e per la valutazione estimativa (passata dal 31% al 39%).

Credits Images:

© Daniel Berehulak/ Getty Images