Borsa, avvio in positivo. Ma Mps scivola

Il titolo bancario perde l'1.5% per i possibili maxi accantonamenti nel IV trimestre

Giornata interessante in Borsa a guardare le aperture europee: Parigi, Francoforte e Madrid guadagnano tra lo 0,6% e lo 0,7%, mentre Milano è più cauta (+0,12% il Ftse Mib).

A frenare Piazza Affari sono i bancari, Mps in particolare che scivola dell’1,5% sul timore di accantonamenti consistenti nel IV trimestre a seguito di quanto emerso dall’asset quality review della Bce.

Brillano Saipem (+1,5%), premiata da una raccomandazione di Goldman Sachs, e Gtech (+1,4%)

Sul fronte dei cambi, l’euro resta sotto la soglia degli 1,23 nei confronti del dollaro: il cambio segna 1,2387 in linea con i valori di ieri sera. Mentre il rublo recupera qualche posizione anche per il rialzo del petrolio: +1% a 54,89 dollari al barile.

© Riproduzione riservata