Connettiti con noi

Business

‘Insieme per il territorio’, formazione e accesso al credito per giovani e Pmi

Dal Friuli Venezia Giulia un progetto congiunto tra Microsoft Italia, Seat PG Italia e Banca Popolare di Vicenza per aiutare la ripresa economica promuovendo l’innovazione tecnologica delle imprese

Un programma rivolto in particolare a giovani e piccole e medie imprese italiane per realizzare un circolo virtuoso di produttività e occupazione in tutta Italia. È l’obiettivo di Microsoft Italia, Seat PG Italia e Banca Popolare di Vicenza, che presentano il progetto ‘Insieme per il territorio’, un’iniziativa – al via dal prossimo gennaio 2013 – che aiuterà le Pmi locali a intraprendere progetti d’innovazione tecnologica e di comunicazione digitale attraverso corsi di formazione sul cloud computing e sul web marketing. Non mancherà la parte economica: la Banca Popolare di Vicenza stanzierà un plafond iniziale di 10 milioni di euro per agevolare l’accesso al credito delle imprese.Insieme per il territorio prenderà il via in Friuli Venezia Giulia e nei prossimi mesi interesserà una serie di regioni del Nord, Centro e Sud Italia, coinvolgendo associazioni di categoria, università, centri di ricerca e istituzioni locali in una logica di collaborazione attiva tra soggetti pubblici e privati funzionale alla competitività del territorio. Ciascuno dei tre protagonisti dell’iniziativa metterà a disposizione di aziende e giovani il proprio know-how:

Microsoft Italia organizzerà workshop per aiutare le PMI ad acquisire consapevolezza delle potenzialità del cloud computing, che consente di dotarsi di soluzioni Iy con tempi e costi accessibili supportando una crescita flessibile e superando il gap tecnologico con le aziende più grandi. Offrirà inoltre ai giovani percorsi di formazione e certificazione gratuita sul cloud, per agevolarne l’affermazione professionale e incoraggiare scelte di micro-imprenditoria aiutandoli a maturare le expertise necessarie per rispondere alle esigenze delle Pmi, oggi sempre più interessate all’adozione del cloud.

Seat PG Italia realizzerà una serie di workshop dal titolo “La Comunicazione d’impresa e l’uso efficace del web per il business” condotti dai docenti della Seat Corporate University e dai manager dell’azienda esperti in scenari di mercato. Le Pmi locali potranno quindi avvalersi dell’esperienza di Seat PG Italia attraverso i suoi prodotti/servizi e i piani di comunicazione multimediale sulle piattaforme web, mobile, voice & paper. Alle imprese già presenti sul web inoltre, sarà offerto una consulenza di analisi della propria presenza online.

Banca Popolare di Vicenza metterà a disposizione delle piccole e medie imprese un plafond di iniziali 10 milioni di euro per finanziare l’adozione di nuove tecnologie, con particolare riguardo alle nuove forme di aggregazione di Reti di Imprese. Le aziende locali che intendono investire in nuove tecnologie IT a sostegno della produttività potranno quindi accedere con formule di credito agevolato al plafond “PMI: Reti ed Innovazione Tecnologica”.