Banca Mediolanum: Giovanni Pirovano è il nuovo presidente

Il Cda di Banca Mediolanum, preso atto delle dimissioni dalla carica di Presidente e amministratore rassegnate dal fondatore Ennio Doris, ha proposto all'unanimità con il Collegio Sindacale la sua nomina a presidente onorario.

Per succedere a Ennio Doris è stato poi scelto Giovanni Pirovano, già vicepresidente e detentore di 337 mila azioni della banca. Ad affiancarlo nel ruolo di vicepresidente sarà invece Annalisa Sara Doris, detentrice di 14.825.000 azioni di Banca Mediolanum S.p.A., tutte sindacate nel patto parasociale in essere tra i componenti della famiglia Doris.