Armani-Yoox Net-A-Porter insieme per ridisegnare il sistema moda

Federico Marchetti, Chairman and Ceo di Ynap, insieme a Giorgio Armani

Armani e Yoox Net-A-Porter (Ynap) hanno annunciato una nuova fase strategica della ormai ventennale partnership. Un accordo fino al 2025, che ha l’obiettivo di riprogettare e, nei prossimi due anni, realizzare in chiave evolutiva e integrata l’esperienza di acquisto nei canali fisici e digitali del gruppo Armani.

In una nota le due società hanno precisato come il contesto attuale, forzato dal Covid-19, abbia reso evidente la necessità di ridisegnare il sistema moda con una dimensione più innovativa e tecnologica, che permetta di instaurare una relazione con i clienti diretta e personale, capire le loro aspettative ed espandere la possibilità di scelta attraverso una reale integrazione dei negozi fisici quanto in quelli virtuali.

A partire dal 2021, attraverso il modello di business Next Era, Ynap offrirà ai clienti di Armani la possibilità di accedere ai prodotti disponibili in tutta la rete di negozi diretti, sia online che offline, con modalità via via sempre più fluide. I clienti potranno godere di un unico e più vasto assortimento ed accedere a tutti i prodotti disponibili ovunque si trovino e da qualsiasi punto vengano ordinati - sia in boutique che online. La tecnologia consentirà di dare visibilità a tutta la collezione della stagione, indipendentemente dalla sede in cui si trova.

“Il modello di business intorno al quale da alcuni mesi sto ridisegnando le attività del Gruppo Armani si può riassumere in un concetto a me caro da sempre: fare meno, ma meglio”, ha dichiarato Giorgio Armani, presidente e a.d. del gruppo. “Il mio è un invito a un consumo più responsabile, puntando su autenticità e cambiamento. In Yoox Net-A-Porter ho trovato un partner che mi consente di trasformare questo principio in un nuovo progetto di acquisto multicanale nel quale il rapporto con il cliente diventa ancora più personale e più diretto, mentre e-commerce e boutique si integrano in un equilibrio dinamico che ha un effetto salutare, anche sull’ambiente”.