Nel portafoglio dei marchi che Marcolin produce in licenza anche Hogan Eyewear

Gli occhiali Marcolin sono passati di mano. Il fondo Pai ha firmato un contratto nel quale si impegna ad acquistare una quota di maggioranza del gruppo italiano dell’occhialeria con sede a Longarone, nel bellunese. A vendere gli azionisti aderenti al patto parasociale Marcolin (Giovanni, Cirillo e Maurizio Marcolin e Andrea e Diego Della Valle) e Antonio Abete. L’acquisto sarà effettuato da Cristallo S.p.A. una società facente capo a Pai che si è impegnata ad acquistare una partecipazione di 48.713.376 azioni rappresentativa del 78,39% del capitale sociale di Marcolin ad un prezzo di 4,25 euro per azione per un corrispettivo complessivo di 207.031.848 euro.

Il perfezionamento dell’operazione, atteso entro la fine di novembre, è subordinato all’approvazione da parte delle autorità antitrust competenti e all’erogazione del finanziamento già stipulato da parte dell’acquirente. Al perfezionarsi dell’operazione, i venditori riacquisiranno una partecipazione indiretta in Cristallo pari complessivamente al 15%, agli stessi termini economici dei Fondi Pai.

A seguito dell’acquisto la società acquirente promuoverà un’offerta pubblica di acquisto, finalizzata al delisting del gruppo dell’eyewear da Piazza affari.

«Sono fiducioso sul fatto che Pai sarà in grado di apportare un significativo valore aggiunto a Marcolin, supportando la nostra internazionalizzazione e consolidando la nostra posizione di forza sul mercato » ha affermato a proposito dell’operazione Giovanni Marcolin Coffen, presidente di Marcolin.

«Vediamo un eccellente potenziale per lo sviluppo del business, così in Europa e negli Stati Uniti come, in particolare, nei mercati emergenti, dove la domanda di prodotto è in rapida crescita. La nostra collaborazione con la famiglia Marcolin, nonché con Diego e Andrea Della Valle e Antonio Abete, in relazione a questo investimento è molto importante al fine di supportare l’espansione del business » ha dichiarato Raffaele R. Vitale, partner di Pai Partners.

Marcolin, terzo gruppo dell’occhialeria (dopo Luxottica e Safilo) ha un ampio portafoglio di marchi in licenza, che comprende: Balenciaga, Cover Girl Eyewear, Diesel Shades, DSquared2 Eyewear, Hogan Eyewear, John Galliano Eyewear, Just Cavalli Eyewear, Kenneth Cole New York, Kenneth Cole Reaction, Miss Sixty Glasses, Montblanc Eyewear, Replay Eyes, Roberto Cavalli Eyewear, Swarovski, Timberland, Tod’s Eyewear, Tom Ford Eyewear. Il Gruppo annovera tra i marchi propri Marcolin e Web Eyewear

Nel 2011 l’azienda ha venduto circa 6 milioni di occhiali in più di 800 modelli.