Il nuovo flagshipo store Harmont & Blaine di Milano

Continua il piano retail firmato Harmont & Blaine. Dopo l’opening di Palermo, adesso tocca a Milano dove è fissato per oggi, 3 settembre, l’inaugurazione del nuovo flagship store del brand del bassotto. Situato in Corso Matteotti al numero civico 5, all’angolo con San Pietro all’Orto, in pieno Quadrilatero, è uno store da oltre 500 metri quadrati, 3 piani, 6 vetrine, 8 finestroni dove farà bella mostra di sé tutto il mondo del marchio napoletano, dall’uomo alla donna fino al bambino, alle calzature e agli accessori.

«Con il nuovo flagship – ha affermato l’ad di Harmont & Blaine Domenico Menniti – apriamo una grande finestra sul mondo, confermando la scelta di puntare su Milano come capitale della moda internazionale. Continuiamo a investire anche nel periodo più difficile della storia economica del Paese poiché non intendiamo lasciare ai marchi dello sportswear straniero il controllo della principale piazza della moda internazionale». A conferma del ruolo centrale della città di Milano nel sistema moda internazionale e nelle strategie del gruppo, Harmont & Blaine prevede per il mese di novembre l’apertura della nuova showroom di oltre 1.000 metri quadrati in via Tortona 37.

Il flagship di Milano conclude il primo importante percorso di consolidamento del bassotto nel segmento del retail italiano che ha visto, tra gli altri, il recente ampliamento del monomarca di Palermo in via Libertà e l’apertura di 12 boutique Harmont & Blaine Jeans in altrettanti centri commerciali della penisola.

H&B_Milano

I piani di crescita di Harmont & Blaine non si fermano all’Italia ma guardano ai quattro angoli del mondo. Dopo aver inaugurato proprie vetrine a Casablanca, a Macao, in Time Square ad Hong Kong, a Santafè in Messico, a Malta, a Villahermosa in Messico e nei prestigiosi Dubai Mall e Mall of Emirates, sono attese nelle prossime settimane le aperture di Ekaterinburg, Rostov on Don, Krasnodar e Panama, mentre aprirà il 15 settembre a Napoli la boutique H&B Junior via Filangieri.

Harmont & Blaine ha chiuso il primo semestre del 2012 con un fatturato di 28,4 milioni di euro in crescita di circa il 10% rispetto al primo semestre 2011 e prevede di chiudere il 2012 con ricavi pari a circa 67 milioni di euro.