Calcio: il Real Madrid è il brand più forte e di maggior valore

Photo by David S. Bustamante/Soccrates/Getty Images

Doppietta per il Real Madrid, che oltre a mantenere il titolo di football brand di maggior valore al mondo per il quarto anno consecutivo, diventa anche il marchio più forte, superando il Bayern. Parla chiaro il Brand Finance Football 50 2022, che vede il marchio della società spagnola raggiungere un valore di 1,5 miliardi di euro (+19%), risultato di una forte inversione di rotta rispetto al crollo del 10% dell'anno scorso, depresso dalle incertezze relative al Covid-19 e dal sentimento più debole dei fan a causa dell'allora vacillante piano per una Super League europea.

forza

Scorrendo la classifica stilata da Brand Finance, in termini di valore sul secondo gradino del podio troviamo il Manchester City FC (valore del marchio + 19% a poco più di € 1,3 miliardi), che ha superato l'FC Barcelona per la prima volta dal 2015. Un sorpasso dovuto anche alla registrazione delle entrate più alte del calcio mondiale nel 2021. Le elevate entrate del Manchester City possono essere attribuite alle prestazioni sul campo nella stagione 2022, ma la ricerca mostra che il marchio è cresciuto sia nelle percezioni che nel seguito, ottenendo ottimi punteggi in parametri come "il club è ambizioso" e "il club ha un seguito globale". 

Al contrario, pur essendo un marchio AAA+ estremante forte, il Barcelona ha registrato una crescita modesta del 5% nel 2022, a 1,3 miliardi di euro, una relativa stagnazione rispetto ai concorrenti più vicini. Il club ha venduto in modo piuttosto controverso i diritti sul nome del famoso stadio Camp Nou a Spotify in una partnership, che la direzione spera sia l'inizio di una svolta al rialzo per le prospettive commerciali del club.

valore

Italiane in classifica: Juventus in testa, ma nessuno cresce come il Milan

Guardando al nostro Paese, Juventus FC (valore del marchio + 25% a 705 milioni di euro) ha mantenuto la sua posizione di marchio calcistico più forte in Italia di maggiore valore, grazie alla grande crescita assoluta (+140 milioni di euro), mentre AC Milan, anche grazie al notevole rafforzamento del brand aumentato di 6,8 punti fino a raggiungere il punteggio di 77,2 su 100 e un equivalente brand rating AA+, quest’anno aumenta il suo valore del 76% diventando così il marchio calcistico in più rapida crescita al mondo. In tal modo, l'AC Milan ha migliorato la sua classifica di valutazione del marchio di 12 posizioni, passando dal 29° al 17°. Nonostante tutto, però, il valore del marchio del Milan è oggi di 269 milioni di euro, ancora del 16% inferiore al valore del marchio pre-pandemia del 2019, pari a 321 milioni di euro.

- Leggi anche: Quanto vale Ac Milan? Quando ai conti si aggiunge il valore del brand -

Più in generale, tutti i marchi calcistici italiani in classifica hanno ottenuto una forte crescita del valore del marchio, tra cui FC Internazionale Milano (valore del marchio + 30% a 495 milioni di euro), SSC Napoli (valore del marchio + 32% a 182 milioni di euro), AS Roma (valore del marchio + 49% a 181 milioni di euro) e Atalanta (valore del marchio + 52% a 123 milioni di euro). Inoltre, l'ACF Fiorentina (valutata per la prima volta a 95 milioni di euro) è una nuova entrata nella classifica di Brand Finance al 50 ° posto, portando la rappresentanza italiana totale a sette marchi nella top 50 mondiale.

crescita