A quanto pare la lezione non è servita. Secondo quanto riportato dal sito Next-gen.biz , Playstation Network, la piattaforma online di Sony PlayStation già vittima di un attacco la scorsa primavera, è di nuovo sotto assedio da parte degli hacker che hanno già colpito, o meglio tentato di corrompere, 93 mila account tra Psn, Sen (Sony Entertainment Network) e Seo (Sony Online Entertainment). Tutti gli account coinvolti, secondo la multinazionale sono una percentuale inferiore allo 0,1%, sono stati comunque già avvisati da Sony e dovranno modificare repentinamente la propria Password di accesso al servizio.