Immaginatevi una ventina tra i migliori ristoranti milanesi riuniti a pochi metri di distanza l’uno dall’altro e immaginatevi di poter acquistare e mixare a piacere il meglio dei loro menù, il tutto senza spendere una fortuna. Dal 15 al 18 settembre tutto questo è realtà, basta fare un giro all’Ippodromo del Galoppo di San Siro e visitare Taste of Milano, la kermesse della buona cucina e del gusto che, dopo il successo del 2010 (allora la location fu il Parco Sempione), torna quest’anno a Milano. Venti fra i più noti chef e ristoranti milanesi prepareranno un menù composto da tre mini portate, un assaggio appunto della loro cucina. I visitatori, passando da uno stand all’altro, potranno decidere presso quali ristoranti fermarsi e quali portate acquistare. Un assaggio il cui costo varia dai 4 ai 6 euro. Ma scordatevi la nostra cara moneta, a Taste of Milano si paga tutto in ducati. Nessun problema di cambio, un ducato vale un euro. Sarà possibile abbinare con un calice di vino, selezionato dall’esperto Giuseppe Vaccarini dell’ASPI, ogni piatto acquistato.

A fianco dei temporary restaurant, ci saranno numerose attrazioni volte a creare una vera e propria festa dei foodies. Un parco giochi per gourmet con mini corsi di cucina, laboratori di pasticceria, workshop sul vino e brevi showcooking dei migliori chef, non solo milanesi ma provenienti da tutta Italia.

La mappa della manifestazione

Ecco l’elenco degli chef e dei ristoranti presenti: Omar Allievi (Ristorante Bianca), Andrea Aprea (The Park Restaurant del Park Hyatt Milano) Andrea Berton (Trussardi alla Scala), Tommaso Arrigoni (Innocenti Evasioni), Giovanni Bon (Savini), Enrico Buonocore (Langosteria 10), Nicola Cavallaro (Al San Cristoforo), Carlo Cracco (Ristorante Cracco), Angelo Gangemi (Don Carlos del Grand Hotel et de Milan), Ernst Knam, Pietro Leemann (Joia), Yoshikazu Ninomiya (Osaka), Aimo Moroni, Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Il Luogo di Aimo e Nadia), Roberto Okabe (Finger’s), Davide Oldani (D’O), Mattias Perdomo (Al Pont de Ferr), Andrea Provenzani (Il Liberty), Gaetano Simonato (Tano passami l’Olio), Matteo Torretta (Food Art Restaurant) e Viviana Varese (Alice Ristorante).

Ogni biglietto d’ingresso (25 euro il costo) è valido per una sessione specifica
Giovedì 15 Settembre 2011 18.30 – 23.30
Venerdì 16 Settembre 2011 11.30 – 16.00 oppure 18.30 – 23.00
Sabato 17 Settembre 2011 11.30 – 16.00 oppure 18.30 – 23.00
Domenica 18 Settembre 2011 11.00 – 15.30 oppure 17.30 – 22.00