Signorvino: obiettivo 50 milioni di fatturato nel 2022

Prosegue il progetto di sviluppo di Signorvino, catena di negozi di vini con zone ristorazione fondata da Sandro Veronesi. Con l’apertura del nuovo store in zona Garibaldi a Milano (piazza 25 Aprile all’angolo con Corso Como), il quarto nel capoluogo lombardo, l’insegna arriva a quota 24 punti vendita su tutto il territorio italiano.

L’ultimo negozio annunciato dal gruppo apre in un punto nevralgico della mondanità milanese: uno snodo comodo, di passaggio, con l’obiettivo di rappresentare, insieme agli altri negozi, un punto di riferimento in città. Uno spazio elegante ma informale e giovane, ampio e con un grande spazio dehor stabile. All’interno è stato pensato il “tavolo della condivisione” pronto a ospitare clienti curiosi, con la voglia di condividere la passione per il vino con nuovi amici.

“L’apertura di questo nuovo strategico store su Milano rappresenta la nostra volontà di portare avanti una strategia di continua evoluzione per Signorvino, sia dal punto di vista della presenza sul territorio sia in merito alla proposta”, ha commentato Federico Veronesi General Manager Signorvino. “Per noi è fondamentale il rapporto con i clienti e la vicinanza al consumatore per poter promuovere al meglio i vini e le prelibatezze enogastronomiche selezionate dai nostri esperti. L’obiettivo 2022? Un giro di affari i 50 milioni”.