Think Milano: Ibm lancia la settimana dedicata all’innovazione

Esperti internazionali e italiani, professori, manager e imprenditori di spicco riuniti per stimolare idee e riflessioni sui temi dell’innovazione. È la sintesi di Think Milano, un percorso di otto giorni ideato da Ibm che vedrà imprese, sviluppatori, studenti e il pubblico confrontarsi sugli argomenti della trasformazione digitale che ci toccano da più vicino: cloud, intelligenza artificiale, infrastruttura tecnologica e sicurezza.

L’Agorà del 6 giugno e il premio Thinker Award

In programma dal 5 giugno all’interno del Pavilion di piazza Gae Aulenti, Think Milano si articola come un viaggio di scoperta attraverso sessioni di business, di networking, showcase esperienziali, demo, hackathon, momenti di formazione e intrattenimento. 

L’Agorà del 6 giugno, in programma dalle 10 alle 11.30, darà ufficialmente il via alla fitta agenda di appuntamenti; sarà moderata da Maurizio Decollanz, direttore della Comunicazione di Ibm Italia, e verterà sui temi dell’innovazione tecnologica e su quali cambiamenti può portare nel panorama economico e sociale in cui viviamo. Sarà presente anche il presidente e a.d. di Ibm, Enrico Cereda, esponenti di spicco del giornalismo, delle Istituzioni, del mondo accademico e della ricerca che si confronteranno in modo dinamico sulle tecnologie più innovative come l’intelligenza artificiale, sull’etica e sulla protezione dei dati.
 A seguito di questa Agorà è prevista anche la prima edizione del Thinker Award, un premio dedicato agli innovatori e ai “pensatori” che si sono distinti nel corso del 2017. 

Innovazione: le nuove sfide dei Cmo

Ogni giornata di Think Milano si concentrerà su un’area tematica specifica, e si articolerà in diversi momenti e sessioni. Molto spazio verrà riservato alle testimonianze dei clienti che racconteranno le sfide affrontate e i risultati raggiunti attraverso progetti innovativi. Nel corso della giornata del 6 giugno, da segnalare anche la tavola rotonda organizzata da Business  People , in programma al Pavilion di piazza Gae Aulenti dalle 16.30, dal titolo Come si è trasformato il ruolo del Cmo e quali le sfide all’orizzonte e con protagonisti alcuni dei responsabili marketing delle più grandi realtà italiane.