Aprilia RSV4

Dall’Italia agli Stati Uniti, passando per Germania, Spagna, Francia e Inghilterra, il verdetto non cambia: la superbike migliore del momento è l’Aprilia RSV4. È questo il giudizio delle maggiori riviste specializzate di tutto il mondo che hanno testato qualità ciclistiche e prestazioni della supersportiva di Noale mettendole a confronto con le avversarie più accreditate come BMW S 1000 RR, Ducati 1199 Panigale S, Kawasaki ZX-10R, MV Agusta F4RR, Suzuki GSX-R 1000, Yamaha YZF-R1, Honda CBR1000RR e KTM RC8R. Le caratteristiche principali
Dopo le italiane Motociclismo e Motorsprint , la francese Moto Revue , la tedesca Motorrad e la statunitense Cycle World , ultima in ordine di tempo a incoronare la RSV4 come ‘sportbike dell’anno’ è stata la rivista inglese Fast Bikes : oltre a ottenere il migliore tempo sul circuito Catalano di Parcmotor, la quattro cilindri da 180 Cv di Aprilia ha convinto i piloti succedutisi al manubrio per le sue qualità ciclistiche e la gestione elettronica delle prestazioni del suo propulsore.