Cantine Florio

L’interno delle cantine della famiglia Florio, a cui si deve la fama del prodotto in tutto il mondo.

Forse non tutti sanno che se oggi il Marsala è un prodotto apprezzato in tutto il mondo lo si deve senz’altro alla perizia dei contadini siciliani, ma soprattutto all’intuito commerciale degli inglesi, che lo scoprirono fortuitamente nel XVIII secolo. Fu John Woodhouse, mercante di Liverpool, che costretto da una tempesta ad attraccare al porto di Marsala, assaggiò il perpetuum, un vino che i contadini del luogo riservavano alle grandi occasioni. Woodhouse capì immediatamente che il prodotto avrebbe riscosso grande successo nei salotti inglesi e decise di importarlo Oltremanica, facendo la fortuna sua e di tutto il territorio. Furono molti i britannici che decisero da quel momento di investire sulla costa occidentale della Sicilia. Poi arrivarono gli armatori Florio, e il Marsala, grazie alla loro flotta, divenne un vino conosciuto a livello globale. Attraversare queste terre piene di storia è un ottimo pretesto per gustare anche le specialità tipiche della zona offerte dalle cantine visitabili.

Cantine Florio, Duca di Salaparuta
Via Vincenzo Florio, 191025 Marsala (Tp)
www.cantineflorio.it

Donnafugata
Via S. Lipari 18 91025 Marsala (Tp)
www.donnafugata.it

Cantine Fici
Via Lipari, 5 21025 Marsala (Tp)
www.cantinefici.com

Carlo Pellegrino & C.
Via del Fante, 39 91025 Marsala (Tp)
www.carlopellegrino.it