Da Fever-Tree un digital contest per rilanciare i locali

Trovare la perfetta armonia tra spirit e acqua tonica è un po’ come incontrare l’anima gemella: nasce un’intesa che esplode in una sinfonia di emozioni. È l'idea alla base della nuova campagna di Fever-Tree, prima gamma di mixer super-premium, ovvero di bevande analcoliche da miscelare ai distillati per creare cocktail di alta qualità. Per celebrare il perfetto abbinamento di ingredienti in un drink e, al tempo stesso, l’alchimia tra due persone, il brand ha ideato The Perfect Match Tour: nei mesi estivi, nei più noti e frequentati locali italiani, verranno organizzate le Fever-tree Night, dove gustare i cocktail preparati con Fever-Tree e, al tempo stesso, creare divertenti momenti di incontro e condivisione.

Non solo. Durante queste serate, oltre a scoprire l’arte della miscelazione con l’aiuto di un team specializzato, sarà possibile partecipare a un contest digital a livello nazionale. Basterà caricare sui social una foto con il proprio “perfect match” - che sia il partner, un amico, ma anche la sorella o il fratello - e il proprio cocktail a base Fever-Tree, aggiungendo l’hashtag #Matchyourfever e il tag @fevertree_it, per provare ad aggiudicarsi una cena per due in uno dei migliori ristoranti d’Italia. E in alcuni locali esclusivi la foto si potrà scattare su un’altalena “di coppia” personalizzata e brandizzata. Durante The Perfect Match Tour, inoltre, tutte le persone che acquisteranno un drink a base Fever-Tree potranno vincere, grazie a un contest “instant win”, anche una coppia di bicchieri balloon in vetro firmati Fever-Tree, per ricreare a casa propria il drink preferito con il proprio perfect match.

Tra i locali che prenderanno parte all’iniziativa figurano Phi Beach (Baja Sardinia, SS), Nabilah (Napoli, NA), Turquoise (Rimini, RN), Beach Club Versilia (Cinquale, MS), Porticciolo (Punta Ala, GR), Sabot Italia (Santa Margherita Ligure, GE), Sunset Beach Club (Reggio Calabria, RC) e Strizzi Garden (Firenze, FI).
Con questa iniziativa Fever-Tree mira a sostenere il rilancio di locali e discoteche dopo i due anni di pandemia, con l’obiettivo di riportare al centro la condivisione di esperienze ed emozioni, creando nuovi momenti di socialità e opportunità di incontro tra le persone.

Alla scoperta della gamma Fever-Tree

Naturalmente l'iniziativa è pensata anche per far scoprire al pubblico la gamma Fever-Tree. Undici le referenze, realizzate con i migliori ingredienti provenienti da piccoli fornitori specializzati in tutto il mondo. Se la tonica è la punta di diamante, declinata in diverse varianti - tra cui Indian Tonic Water, dal gusto fresco e pulito, Mediterranean Tonic Water, con sentori e aromi del “mare nostrum”, Aromatic Tonic Water, leggermente dolce e speziata, e Lemon Tonic Water, creata con i migliori limoni siciliani -, non mancano mixer altrettanto eccellenti, quali Ginger Beer, Ginger Ale, Pink Grapefruit Soda al pompelmo rosa e Soda Water.
Da non tralasciare il nuovissimo lancio della Rhubarb & Rasperry tonic water, un’acqua tonica al lampone e rabarbaro dolce, creata per regalare note di dolcezza al gin&tonic. Attraverso la ruota aromatica firmata Fever-Tree è possibile trovare il giusto abbinamento con i gin e i dark spirits, sulla scorta di una lunga e comprovata esperienza dell’arte della miscelazione. Perché, come recita lo slogan del brand, “se tre quarti del tuo drink sono il mixer, assicurati di usare il migliore”.