Che si brindi alla fine del 2012, oppure all’arrivo del 2013, anche quest’anno il must per il Capodanno sono le bollicine.

Il Brut Franciacorta Docg è un grande classico, perfetto per rendere briose le vostre feste. Quello imbottigliato nelle cantine di Barone Pizzini (www.baronepizzini.it) è elegante, morbido, di ottimo spessore, e presenta al naso note floreali, di frutta matura e di lieviti. Al palato è cremoso, persistente, complesso. Oltre che come spumante per un brindisi insieme a una fetta di panettone, provatelo come aperitivo, e a tavola per accompagnare primi piatti, pesci, carni bianche e formaggi.

Ottima scelta anche uno spumante Valdobbiadene Superiore di Cartizze Docg, come il Cartizze Oro Puro di Valdo (www.valdo.com). Dal vivace colore giallo paglierino tendente all’oro chiaro, grazie al suo grado di amabilità, si esalta particolarmente proprio a fine pasto con frutta e dolci. Servitelo in un flûte, alla temperatura di 6-7 gradi per un brindisi natalizio impeccabile.