© GettyImages

Prendete una location affascinante come il Palazzo del Senato a Milano (sede dell’Archivio di Stato), aggiungeteci i produttori di Langa e Roero e un occhio di riguardo per l’ambiente: otterrete Bar.Ba.Ro., l’evento-degustazione dedicato ai grandi vini BARbaresco, BArolo e ROero ideato da Vinando, società indipendente di professionisti dell’enologia nata con l’obiettivo di trasmettere e approfondire la conoscenza delle eccellenze enogastronomiche e l’educazione al gusto.
La data da segnare sul calendario è quella di lunedì 29 ottobre, quando nel cortile e nel porticato di via Senato 10 sarà possibile incontrare personalmente i vignaioli, che racconteranno con passione l’amore per il territorio e il loro mestiere, oltre a degustare con loro una selezione di 400 etichette, tra nettari con secoli di storia e realtà emergenti. Ogni produttore proporrà l’ultima annata in commercio, un’annata precedente e un terzo vino di sua scelta. Il tutto a partire dalle 15 per i professionisti accreditati, dalle 17.30 per il pubblico degli appassionati.
E per salvaguardare l’ambiente, l’evento sfrutterà materiali riciclabili e riutilizzabili, allestimenti in fibre naturali e lampade a energia solare.