Microsoft, E3 © GettyImages

La conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles

Parlare di crisi, forse, è esagerato ma anche il settore dei videogiochi deve far fronte alle difficoltà economiche mondiali e, soprattutto, alle nuove abitudini ‘mobile’ degli appassionati. La prova arriva direttamente dalla fiera internazionale dei videogame che si apre oggi a Los Angeles (California, Usa) – l'Electronic Entertainment Show, per gli addetti ai lavori semplicemente “E3” – l’esposizione accoglie per la prima volta Zynga, una software house diventata famosa in tutto il mondo grazie alla realizzazione di semplici giochi online per i social network (fra i più famosi Farmville); un esponente di quell’universo low cost fatto di app che sta attirando sempre più utenti e nei confronti del quale le grandi aziende cercano nuove contromisure.
L’unica a presentare una nuova console sarà Nintendo, la già annunciata Wii U che arriva a sei anni di distanza dalla Wii e dovrà aiutare il colosso giapponese a risollevarsi dopo il suo primo rosso in 30 anni di attività. La console avrà come suo punto di forza un tablet-controller con cui si potranno usare più schermi contemporaneamente, quello del dispositivo portatile (dotato di webcam e microfono) e quello della tv a cui è collegata il dispositivo. Nel lancio, atteso entro l’anno, sarebbe incluso Miiverse, una piattaforma online che dovrebbe accogliere i giocatori di Wii U, Nintendo 3DS, ma anche gli utenti di Pc e di qualunque dispositivo multimediale in grado di connettersi al web.
CASA MICROSOFT. Nessuna novità su una nuova console Xbox da parte di Microsoft che, forte delle 67 milioni di Xbox 360 vendute e 19 milioni di Kinect, punta al lancio atteso per l’autunno di Windows 8, sistema operativo che potrebbe aprire a nuove sinergie tra i prodotti di Redmond.
SONY. Le novità in casa Sony sono già state già presentate prima dell’E3 di quest’anno. Non ci sarà una nuova Playstation da salotto dopo il lancio commerciale della portatile PlayStation Vita, l’azienda giapponese – che nell’ultimo anno ha dovuto far fronte a una serie di episodi di pirateria – presenterà un potenziamenti dei giochi sulle attuali console in commercio.

Ultimo anno a Los Angeles per l'E3?