© GettyImages

L’edizione del 2012 dell’E3, la fiera più grande al mondo dedicata al mercato dei videogames, potrebbe essere l’ultima organizzata a Los Angeles. Il presidente dell’ L'Entertainment software association (Esa), Michael Gallagher, ha infatti reso noto in un'intervista al Los Angeles Times che l'associazione dei publisher statunitense non ha ancora rinnovato, come invece avveniva sistematicamente ogni anno, il contratto con l'L.A. Convention Center, la sede dove si svolge l’esposizione internazionale.
Al centro della disputa ci sarebbero dei lavori di ristrutturazione che ridurrebbero drasticamente la metratura disponibile. Indiscrezioni danno già come principali candidate per l'anno prossimo San Francisco, New York, Chicago e New Orleans. Si stima che la fiera muova nella metropoli per ogni edizione un business vicino ai 40 milioni di dollari.