A Panama riciclare le bottiglie di plastica non basta: sull’Isola di Colon, infatti, stanno per cominciare i lavori per smaltire i rifiuti in maniera ecosostenibile e, nel contempo, creare abitazioni green. L’idea, finanziata dall’imprenditore Robert Bezeau, darà vita al Plastic Bottle Village, il primo quartiere con case fatte di bottiglie in PET.

CASE DI PLASTICA. Il progetto del Plastic Bottle Village è derivato da una prima sperimentazione iniziata nel 2015, anno in cui fu realizzata la prima casa interamente costruita con bottiglie di plastica che fa ora da modello per le nuove abitazioni del villaggio ecologico. Le pareti di plastica hanno dimostrato di essere un’ottima soluzione per il clima panamense: il materiale, infatti, garantisce il mantenimento di temperature fresche all’interno e lascia al di fuori l’umidità e il caldo afoso tipico della zona.

IL VILLAGGIO. Per ora sono 120 le strutture create con materiale plastico di riciclo montato su scheletri d’acciaio e dotate di copertura in calcestruzzo; ma non sarà solo il riciclo della plastica a far meritare al villaggio l’appellativo “green”: l’intero borgo sarà infatti sostenuto da energie rinnovabili e impianti idrici autonomi; verranno inoltre creati parchi, orti condivisi e numerose zone verdi.