Italia, crescono le donazioni pro ambiente: +40% in tre anni

Una delle foreste della Priceless Planet Coalition

Cresce tra le persone di tutto il mondo il desiderio di sostenere iniziative a impatto positivo sull’ambiente. La conferma arriva dalla ricerca condotta dal Mastercard Economics Institute, secondo cui le donazioni da parte dei consumatori a favore di associazioni benefiche con focus sull’ambiente sono aumentate del 48,4% a livello globale nel primo trimestre del 2022, rispetto ai livelli pre-pandemia dello stesso periodo nel 2019. Nel complesso è un dato che, si evidenzia nel report, ha superato la crescita delle donazioni a favore di altre tipologie di organizzazioni senza scopo di lucro.

In prima linea in questo nuovo trend è proprio l'Europa, con donazioni in crescita nel Regno Unito (287%), Germania (101%), Belgio (97%), Irlanda (86%) e Italia (40%). Similmente, anche nazioni come Israele (121%), Canada (56%) e Australia (21%) hanno registrato una crescita significativa durante questo stesso periodo di tempo.

Mastercard e la Priceless Planet Coalition

Dal canto suo anche Mastercard ha intensificato il suo impegno per l’ambiente attraverso la Priceless Planet Coalition, una coalizione a livello globale di 50 membri che si pone come obiettivo quello di salvaguardare l’ambiente e contrastare positivamente il cambiamento climatico. Sono 15 nuovi progetti di riforestazione, che portano così a 18 le iniziative attive in tutto il mondo. 

Secondo l’azienda di pagamenti elettronici, questi progetti nel loro insieme consentiranno di raggiungere l’ambizioso obiettivo di piantare 100 milioni di alberi a livello globale. I progetti attualmente in corso guidati dalla Priceless Planet Coalition coinvolgono diverse aree geografiche: Europa (Francia, Portogallo, Spagna, Scozia), Nord America (Messico, Stati Uniti), America Latina(Brasile, Colombia, Guatemala), Asia Pacifico (Australia, Cambogia, Cina, India, Filippine), Medio Oriente e Africa (Madagascar, Repubblica Democratica del Congo, Kenya, Malawi, Emirati Arabi Uniti). L’ampliamento dei progetti è stato reso possibile dal successo riscontrato nelle aree già presidiate dalla coalizione, in particolare in Australia, Kenya e presso la foresta amazzonica in Brasile. 

La sostenibilità per Mastercard  

Mastercard è stata selezionata tra i Campioni della Sostenibilità 2022 da Business People. Per approfondire l'impegno dell'azienda a favore dell'ambiente, leggi l'intervista al Country Manager, Michele Centemero

La riforestazione è ampiamente riconosciuta come una delle modalità più efficaci e convenienti per contrastare positivamente il cambiamento climatico. In questo contesto, il lavoro della Priceless Planet Coalition non si concentra solo sulla piantumazione di alberi, ma anche sul ripristino delle foreste in quelle località più a rischio ma con il maggior potenziale per impattare positivamente sugli obiettivi legati al clima, alla comunità e alla biodiversità. Grazie al supporto di due esperti forestali internazionali Conservation International (CI) e World Resources Institute (WRI), la coalizione è in grado di implementare i migliori standard scientifici per individuare nuove aree di ripristino forestale dove poter intervenire, selezionare le specie appropriate e garantire la salute delle foreste nel lungo periodo grazie a un monitoraggio continuo, garantendo al tempo stesso anche opportunità economiche per le comunità locali.