La bicicletta è da sempre un mezzo amico dell’ambiente; d’ora in poi, grazie all’azione del filatropo Manoj Bhargava, lo diventerà ancora di più, portando grandi benefici non solo al Pianeta, ma anche alle famiglie più povere.

FREE ELECTRIC. Si chiama Free Electric la cyclette che, grazie a un’ora di pedalata al giorno, è in grado di fornire energia elettrica per una giornata nelle case dove la rete non arriva. Nel mondo sono almeno tre miliardi le persone che non dispongono di energia elettrica in casa; il laboratorioStage 2, finanziato da Bhargava, Ceo dell’azienda produttrice della bevanda energetica 5-hour Energy , nei primi mesi del 2016 porterà in India le prime 10 mila unità della cyclette. Con un costo che non supera i 100 dollari, la bicicletta stazionaria è in grado di generare energia pulita in modo semplice ed economico, risultando preziosa nei Paesi più poveri.

I PROGETTI DI STAGE 2. L’obiettivo del progetto, per il filantropo, è «fare ladifferenza nella vita delle persone, non solo parlarne»: Free Electric fa infatti parte di un gruppo di tre ricerche, illustrate nell’ambito del documentario Billions in Change, attraverso cui si mira alla risoluzione di alcuni annosi problemi che affliggono il nostro Pianeta. Oltre che sull’energia verde, infatti, in Stage 2 si lavora su altri due importantissimi progetti: il Rain Maker , che trasforma acque marine o inquinate in potabili, e Renew , un dispositivo medico che migliora la circolazione sanguigna.