Invitalia: Bernardo Mattarella nuovo Ceo

Bernardo Mattarella © Photo by Ivan Romano/Getty Images

Aria di novità in Invitalia. Dopo 15 anni Domenico Arcuri non è più l'amministratore delegato, ad assumere il ruolo di Ceo sarà Bernardo Mattarella.

Cinquantasei anni, nipote del Presidente della Repubblica, Mattarella giunge ai vertici dell'Agenzia nazionale per lo sviluppo dopo un percorso di crescita interna che lo ha visto prima direttore finanziario dal 2007 al 2011 e poi a capo della business unit Incentivi e Innovazione fino al 2017, quando è divenuto a.d. di Banca del Mezzogiorno-MedioCredito Centrale in concomitanza con la sua acquisizione proprio da parte di Invitalia. Mattarella è inoltre titolare della cattedra di Economia e management dell’innovazione presso l’Universitas Mercatorum.

Per affiancarlo, nel ruolo di presidente, è stato invece scelto Rocco Sabelli. Cresciuto in Eni e Telecom, nel 2003 Roberto Colaninno lo ha chiamaro alla guida della finanziaria Immsi e della Piaggio, mentre nel 2008 era passato in Alitalia con la carica di a.d., dove è rimasto fino al 2012, per gestire il cosiddetto "piano fenice". Nel 2019 è stato per breve tempo presidente e a.d. di Sport e Salute, società in house del Ministero dell’Economia.