Consorzio tutela vini Maremma Toscana: confermato Mazzei

Francesco Mazzei è stato rieletto presidente del Consorzio tutela vini della Maremma Toscana per un secondo mandato. Imprenditore fiorentino, classe 1959, Mazzei è Ceo della Marchesi Mazzei spa, che annovera tra le sue aziende la Tenuta Belguardo nella Maremma Toscana. Attualmente ricopre anche la carica di presidente Avito, associazione che riunisce 22 Consorzi Vitivinicoli della Toscana, i quali forniscono praticamente la totalità della produzione DOP e IGT regionale con oltre 1 miliardo di fatturato (11% di quello nazionale).

Gli obiettivi della seconda gestione guidata da Mazzei sono molteplici: ampliare la base sociale, stimolare la crescita qualitativa, raggiungere almeno i 10 milioni di bottiglie, proseguire sulla strada delle sinergie con altri Consorzi che operano sul territorio, dare vigore  all’enoturismo, incentivare pratiche di agricoltura sostenibile e di precisione. Il presidente sarà affiancato dai vicepresidenti Marco Bruni (Azienda Bruni) e Edoardo Donato (Podere Biologico Carpine). Gli altri componenti del nuovo Cda sono Andrea Daldin (Tenuta Sassoregale-Santa Margherita), Alessandro Gallo (Rocca di Montemassi), Sergio Bucci (Vignaioli del Morellino), Pericle Paciello (Rocca di Frassinello), Federica Mascheroni Stianti (Castelprile-Compagnia di Volpaia) e Massimo Tuccio (Cantina Cooperativa I Vini di Maremma).