Angelo Sticchi Damiani Fia

L’Assemblea generale della Federazione Internazionale dell’Automobile (Fia), riunitasi a Parigi lo scorso 8 dicembre, ha nominato il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, vice presidente mondiale sport per i prossimi quattro anni. 

Questa nomina, come sottolineato dallo stesso Sticchi Damiani, permetterà all’Italia – che può già contare su un posto nel Senato Fia ed è presente in due nuove “prestigiose” commissioni, di “ esercitare un ruolo sempre più significativo nella definizione di politiche fondamentali per tutti i cittadini: una mobilità sempre più sicura, efficiente, pulita e uno sport automobilistico sempre più spettacolare ed emozionante ".