Il flagship store Stefano Ricci di Firenze

Un importante piano di sviluppo retail e lo sbarco in Borsa. Sono questi i progetti del marchio made in Italy Stefano Ricci per il prossimo futuro.

Intervistato da MF Stefano Ricci, presidente dell’omonimo gruppo ha infatti fatto sapere che la quotazione è la prospettiva della casa di moda. «Un progetto in cui credo particolarmente» che si potrebbe realizzare entro il 2015. Da quest’anno Ernst & Young ha iniziato a certificare i bilanci di Ricci (il 2013 dovrebbe essere chiuso a 126 milioni di euro in aumento del 42%) e prevede, in caso di quotazione (da effettuare una volta superati i 150 milioni di euro di fatturato) un flottante pari al 25%.

Prosegue intanto il piano di espansione retail del brand che entro il 2014 punta a raggiungere quota 50 monomarca nel mondo. Istanbul, Maca, Shanghai le prossime aperture.