Il nuovo concept store Braccialini “toget her”

Importanti novità per il retail firmato Braccialini. L’azienda toscana della pelletteria si appresta a lanciare un nuovo concept store di gruppo destinato a far da contenitore per tutti i suoi brand: le linee Braccialini, Francesco Biasia, Gherardini e Amazon Life. Alla base del plurimarca “toget her”, il cui nome gioca sul significato di to get her (conquistare, la consumatrice, ovviamente), c’è l’idea di uno spazio neutro, senza alcun riferimento al concept dei singoli brand del gruppo. Un ambiente caratterizzato da elementi essenziali, che lasciano il prodotto unico vero protagonista.
Gli arredi, realizzati con box modulabili che si ripetono, si giocano sui colori tenui del bianco, del beige o del grigio, per permettere alle identità dei marchi di mescolarsi tra loro.

Una scelta strategica, anche sotto il profilo economico, che permetterà al canale multimarca di allestire superfici di 80/100 metri quadrati a costi contenuti.
La prima apertura è prevista per fine aprile all’interno dell’aeroporto Fiumicino e sarà uno store pilota, di circa 50 metri quadrati, a gestione aziendale. Il gruppo Braccialini punta a presidiare con questo format aree dove non siano già presenti i monomarca dei propri brands, con un focus particolare sulle località turistiche. In quest’ottica l’azienda prevede di aprire in Italia, entro il 2013, circa dieci negozi ad insegna “toget her”, con l’idea di esportare poi anche all’estero il nuovo concept.