Manfred e Peter Erlacher

Da sinistra: Peter e Manfred Erlacher, rispettivamente direttore creativo e amministratore delegato di Chervò

Un torneo di golf, che ha coinvolto 138 partecipanti, seguito da un esclusivo party, con più di 300 ospiti da ogni parte del mondo. Così Manfred e Peter Erlacher hanno voluto festeggiare i trent’anni di attività di Chervò, marchio di abbigliamento “chic & tech” da indossare sul green, per lo sport e il tempo libero, di cui i due fondatori sono rispettivamente amministratore delegato e direttore creativo.
L’evento si è svolto il 23 giugno presso il Chervò Golf Hotel Spa & Resort San Vigilio a Pozzolengo (Bs) sulle Rive del Garda. I vincitori della gara, svoltasi nel pomeriggio, hanno ricevuto uno speciale trofeo disegnato da Peter Erlacher, realizzato a mano dall’artista badiota Hubert Pezzei e dedicato al trentennale del brand.
Gli ospiti sono stati accolti da una carrellata di capi vintage dalle fantasie anni ‘80 e ’90, creazioni esclusive scelte per rievocare la storia dell’azienda. Durante la serata sono stati mostrati anche filmati e immagini d'epoca delle collezioni Chervò. Artisti, maghi, ballerine e atlete specializzate nel nuoto sincronizzato si sono esibiti nel corso della cena all’aperto, mentre a bordo piscina venivano presentate le novità della linea PE 2013.