Miguel Angel Jimenez © GettyImages

Miguel Angel Jimenez

Miguel Angel Jimenez nel pomeriggio di Hong Kong si aggiudica il primo posto nella classifica del torneo di golf UBS Hong Kong Open 2012 e con la vittoria stabilisce due record: il più vecchio giocatore a vincere un torneo dell'European Tour e tre vittorie all'UBS Hong Kong Open nel 2005, 2008 e nel 2012.

Lo spagnolo all'età di 48 anni e 318 giorni ha collezionato 19 vittorie in carriera negli eventi contemplati dall'European Tour di golf, in 597 competizioni disputate, non vinceva un torneo dal 2010 quando ottenne il successo all'Omega European Masters e quest'anno il suo miglior risultato era stato il quinto posto al Ballantine's Championship.

Miguel Angel Jimenez ha vinto l'UBS Hong Kong Open 2012 con il punteggio di 265 colpi, con quattro giri di livello elevatissimo: 65 sulle prime diciotto buche, 67 sulle seconde diciotto, 68 nel terzo giorno e ancora 65 colpi nel giro finale. Al secondo posto si è classificato lo svedese Fredrik Andersson Hed con 266 colpi, che ha distanziato di due colpi Marcus Fraser (268 colpi). In quarta posizione Matteo Manassero, Stephen Gallacher e Peter Lawrie con 269 colpi, undici sotto il par.
Con 271 colpi, in settima posizione, Matt Kuchar. Al 30esimo posto della classifica Lorenzo Gagli che ha perso molte posizioni nel quarto giro per il punteggio di 72 colpi, due sopra il par, tre bogey sulle prime nove buche e un quarto sulle seconde nove (277 colpi, 66, 72, 67, 72).

Matteo Manassero ha giocato un ottimo torneo, il suo score è stato di 67, 70, 64 e 68 sulle ultime diciotto buche. Al contrario della terza giornata, sulle ultime diciotto buche Matteo ha giocato bene sulle prime nove con 32 colpi contro i 34 di ieri, e peggio sulle seconde nove, 36 colpi contro i 30 di ieri, particolarmente penalizzanti per il punteggio finale sono stati i due bogey alle buche 13 (nel terzo giro aveva realizzato eagle) e 18.