©GettyImages

Rory McIlroy

Rory McIlroy, Alvaro Quiros e David Horsey conducono il torneo di golf UBS Hong Kong Open 2011 iniziato oggi sul percorso del Hong Kong Golf Club a Fanling. I tre giocatori hanno terminato il primo giro in 64 colpi, sei sotto il par del campo e distanziato di un colpo Miguel Angel Jimenez. I primi tre golfisti della classifica hanno consegnato lo score senza nemmeno un bogey, sei birdie sia per Horsey che per McIlroy, mentre Quiros ha terminato con quattro birdie e un eagle.
Sono in gara anche Edoardo Molinari e Matteo Manassero, i due italiani sono rispettivamente 29° e 55° nella classifica della prima giornata.
Edoardo Molinari ha terminato con il punteggio di 70 colpi, in par col campo. Edoardo ha cominciato dal tee della buca 10 e ha realizzato otto par e birdie alla buca 18, sulle sue seconde nove buche ha marcato bogey alla buca 5, birdie alla 6 e bogey alla 8.
Il punteggio di Matteo Manassero è +2 sul par, 72 colpi, con tre bogey sulle prime nove buche e un birdie alla buca 13.
Il forte vento ha fatto sospendere la prima giornata di gara, ma solo una terna di giocatori non ha terminato il percorso. Sono stati fermati alla buca 16 Martin Wiegele (-2 dal par), Antony Wall (+1 dal par) e Yongle Huang (Amator) (+4).
Il USB Hong Kong Open 2011 ha un montepremi di 2.750.000 dollari e un primo premio di 341.723 euro. Questo torneo per molti giocatori che hanno deciso di partecipare è l’ultima possibilità di qualificarsi per la Race to Dubai, per altri di salire di qualche posizione per l’ultima e più importante gara della stagione dell’European Tour.