Rory McIlroy ha conquistato l'U.S. PGA Championship 2014 alla luce dei riflettori piazzati attorno alla buca 18 a causa dell'oscurità ormai scesa sul percorso. L'ultima giornata dell'U.S. PGA Championship 2014 é stata condizionata dal maltempo, la pioggia nella notte ha allagato il percorso del Valhalla Golf Club e causato il ritardo di due ore al gioco.

Rory McIlroy ha vinto con il punteggio di 268 colpi -16, davanti a Phil Mickelson -15. Rory ha cominciato male le ultime diciotto buche, bogey alle buche 3 e 6, ma dalla buca 7 ha deciso di aggredire il campo, birdie alla buca 7, eagle alla buca 10, birdie alla buca 13 e alla 17, giro in 68 colpi. Phil Mickelson ha giocato molto bene, giro in 66 colpi, ma ha dovuto arrendersi al giovane giocatore nordirlandese.

Rory McIlroy, con la vittoria dell'U.S. PGA Championship 2014 conquista il quarto Major all'etá di 25 anni, nel golf moderno lo hanno fatto Tiger Woods, Jack Nicklaus e Bobby Jones.

La classifica finale dell'U.S. PGA Championship 2014 vede al primo posto Rory McIlroy con lo score di 258 colpi -16, seconda posizione per Phil Mickelson 269 colpi -15, terzo posto con 270 colpi Henrik Stenson e Richie Fowler.

Edoardo Molinari, dopo un ottimo primo giro in 66 colpi, ha terminato il torneo in 47esima posizione di classifica, 283 colpi, 66-73-71-73.

Francesco Molinari si é piazzato 59esimo, 284 colpi, 71-71-71-71.

Matteo Manassero no ha passato il taglio.