La prima giornata di golf alla Ryder Cup è terminata con il vantaggio dei giocatori americani per 5 a 3.I primi incontri della giornata sono stati giocati Foursomes, il capitano del Team Europa, Jose Maria Olazabal, ha subito schierato la coppia nordirlandese Rory McIlroy e Graeme McDowell che ha battuto il Team USA composto da Jim Furyk e Brandt Snedeker, 1 up. Il secondo incontro è stato vinto dal Team USA, Phil Mickelson e Keegan Bradley, contro il Team Europa di Sergio Garcia e Luke Donald, piuttosto nettamente, 4&3. La terza partita è stata ancora a favore degli americani, Jason Dufner e Zach Johnson hanno superato Francesco Molinari e Lee Westwood, 3&2. L'ultimo incontro Foursomes è stata vinto dal Team Europa con Ian Poulter e Luke Donald contro Tiger Woods e Steve Stricker, 2&1.Il punteggio al termina delle partite Foursomes era in parità, 2 punti per il Team Europa, 2 punti per il Team USA.La mattina ha dato alcuni segnali molto importanti per questa Ryder Cup 2012, sulle prime nove buche tutti i giocatori europei hanno fatto ottimi score, sulle seconde nove buche il golf degli americani ha preso il sopravvento. Tiger Woods ha preso forse due faiyway dal tee, ma sul recupero ha dimostrato di essere sempre un grandissimo giocatore, Keegan Bradley ha giocato veramente bene, Lee Westwood non ha messo un colpo giusto nemmeno per sbaglio, sul green gli americani hanno un feeling che noi ci sognamo.Al termine degli incontri del mattino sono state rifatte le coppie e i giocatori sono scesi in campo per giocare quattro incontro Fourballs. Il primo incontro era Paul Lawrie e Peter Hanson per il Team Europa contro Bubba Watson e Webb Simpson, vittoria USA, 5&4. La coppia consolidata Rory McIlroy e Graeme McDowell è scesa sul tee contro Phil Mickelson e Keegan Bradley, vittoria USA 2&1. Terza partita per Justin Rose e Martin Kaymer contro gli americani Dustin Johnson e Matt Kucher, vittoria USA 3&2. Infine è tornato in campo Lee Westwood con Nicolas Colsaerts e hanno battuto Tiger Woods e Steve Striker, 1up.Nel pomeriggio si sono visti gli americani osare molto e infilare in buca il put da ogni angolo del green e con ogni pendenza. Tiger Woods ha confermato di non mettere in fairway i drive, Lee Westwood di giocare malino, la grande e bella sorpresa è stata la partita di Nicolas Colsaerts che ha giocato, praticamente da solo, per l'unico punto conquistato dal Team Europa nel pomeriggio.Tra poco si torna in campo, il Team Europa deve fare una grande giornata di golf per tenere stretta la vittoria del 2010!