© Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Francesco Molinari nel quarto giorno di gara dell’Open de Espana 2015

All’Open de Espana 2015 Francesco Molinari ha terminato il torneo con il secondo posto nella classifica finale, 282 colpi, -6, dietro all’inglese James Morrison che ha conquistato la vittoria.

E’ terminato domenica 17 maggio il torneo di golf dell’European TourOpen de Espana 2015, giocato a Terrassa, 30 chilometri a nord di Barcellona, in Spagna, sul percorso del Real Club de Golf El Prat, un par 72 di 6.700 metri. Il vincitore è stato l’inglese James Morrison con il punteggio di 278 colpi, -10, con score di giornata di 70-71-68-69 colpi, in seconda posizione con 282 colpi, -6, quattro giocatori: lo spagnolo Miguel Angel Jimenez (72-71-72-67), il francese Edouard Espana (68-69-76-69), l’inglese David Howell (71-69-69-73) e il nostro Francesco Molinari (72-69-70-71).

Francesco Molinari ha fatto un buon torneo con la conquista del secondo posto, sono stati molto belli i suoi giri del secondo e terzo giorno di gara nel vento forte, ma personalmente mi ha lasciato un po’ di amarezza l’ultimo giro di domenica. Francesco è partito con bogey alla buca 1 (dopo tre giornate in par), il suo ottimo drive (in questo momento sul Tour americano è al primo posto della speciale classifica per accuratezza del drive e 14° per green in regulation) non è stato preciso, ha preso solo 8 fairway su 14, 14 green in regulation e purtroppo ha lasciato almeno tre colpi con il putt alle buche 4, 16 e 17. Detto da tifoso del grande campione di golf Francesco Molinari, è stata un’occasione mancata, la vittoria non era distante, ma questo è il golf.

Purtroppo l’Open de Espana 2015 non è stato un buon torneo per gli altri italiani in gara, Matteo Manassero (73-72-77-72) e Alessandro Tadini (70-76-75-73) hanno terminato l’Open de Espana 2015 in 61esima posizione, 294 colpi, +6. Marco Crespi 67esimo con 295 colpi (77-70-75-73). E non hanno passato il taglio Edoardo Molinari, Andrea Pavan e Renato Paratore.

La partecipazione dei giocatori italiani all’Open de Espana dal 1972