Matteo Manassero, vincitore del Maybank Malaysian Open 2011 © Getty Images

Matteo Manassero, vincitore del Maybank Malaysian Open 2011

L’European Tour di golf trasloca in Asia per il Maybank Malaysian Open 2012 che si gioca da giovedi 12 a domenica 15 aprile in Malesia a Kuala Lumpur.

Detentore del titolo 2011 è Matteo Manassero che ha conquistato la vittoria con lo score di 272 colpi, sedici sotto il par, con i punteggi di 66-71-67-68, in un’edizione che è stata spesso sospesa a causa della pioggia torrenziale ma che ha visto il giovanissimo campione mantenere sempre la calma fino a imporsi davanti a Gregory Bourdy e Rory McIlroy. Manassero arriva dal secondo posto conquistato in Spagna all’Open de Andalucia Costa del Sol e dal sesto posto conquistato in Marocco al Trophee Hassan II.

Durante la conferenza stampa del Maybank Malaysian Open 2012 Matteo Manassero si è detto in buona forma e desideroso di giocare un buon golf, con la speranza di onorare al meglio il fatto di essere il detentore del titolo.

Il Maybank Malaysian Open 2012 ha un montepremi importante, 2.500.000 di dollari con primo premio di 314.700 euro, vincere qui significa fare un salto in avanti nella Race to Dubai e nella classifica mondiale del golf. E molti sono i campioni che hanno dato la loro adesione al torneo malese, primo tra tutti Louis Oosthuizen, il secondo arrivato al Masters 2012 nel playoff con Bubba Watson, il campione Masters 2011 Charl Schwartzel, il numero 7 del mondo Martin Kaymer, il prodigio delle prime gare della stagione 2012 Branden Grace, il secondo arrivato l’anno scorso qui in Malesia Gregory Bourdy e molti altri. Ci sarà anche Lorenzo Gagli che è alla prima partecipazione.

L’European tour rimarrà in Asia per altri due tornei, la prossima settimana dal 19 al 22 aprile si giocherà in Cina il Volvo China Open e quella successiva dal 26 al 29 aprile sarà la volta del Ballantine’s Championship in Corea del Sud.

I tee time del Maybank Malaysian Open 2012 di giovedi 12 aprile:

Gregory Bourdy alle ore 7:40 ora locale dalla buca 1 con S Murthy e Andrew Parr

Louis Oosthuizen alle ore 8:00 dalla buca 10 con Charl Schwartzel e Thongchai Jaidee

Lorenzo Gagli alle 8:40 dalla buca 1 con M Sasidaran e Rhys Davies

Branden Grace alle ore 12:40 dalla buca 1 con Simon Dyson e David Lipsky

Martin Kaymer alle ore 12:50 dalla buca 1 con Wen-chong Liang e Thaworn Wiratchant

Matteo Manassero alle ore 13:00 dalla buca 1 con Rikard Karlberg e Digvijai Singh