© Andrew Redington/Getty Images

Francesco Molinari (sinistra) e Matteo Manassero nel giro di pratica al Masters Augusta 2014

I tee time del torneo di golf Masters Augusta 2014 sono stati pubblicati, con questa formalità il Masters Augusta 2014 è pronto alla partenza che da giovedi 10 a domenica 13 aprile vedrà impegnati i migliori golfisti del mondo selezionati secondo i criteri esclusivi per la conquista della Green Jacket, il simbolo del campione vincitore del torneo.

Il Masters Augusta è uno dei quattro tornei di golf denominati Majors, la gare più importanti e prestigiose della stagione golfistica, si gioca sul percorso dell’Augusta National Golf Club, in Georgia, USA, un difficilissimo par 72 che dal 1934 vede disputarsi il Masters Augusta con la sola pausa di tre anni, dal 1943 al 1945, durante la seconda guerra mondiale.

I giocatori che partecipano al Masters Augusta 2014 sono 97, 44 sono giocatori statunitensi e 53 di altre nazionalità, sono rappresentati 21 differenti Stati, l’Italia è presente con i nostri due campioni Francesco Molinari e Matteo Manassero.

Per Francesco Molinari è la quinta partecipazione consecutiva al Masters Augusta, la prima volta nel 2010 arrivò trentesimo con lo score di 291 colpi +3, la sua migliore prestazione è stata nel 2012 con il diciannovesimo posto nella classifica finale, score di 288 colpi, par. Nel 2011 e nel 2013 Francesco non ha passato il taglio.

La prima volta di Matteo Manassero è stata nel 2010, si qualificò come vincitore dell’Amateur Champions del 2009, e si piazzò trentaseiesimo con il punteggio di 292 colpi, +4. E’ tornato al Masters Augusta da professionista nel 2013 senza passare il taglio.

Al Masters Augusta 2014 non ci sarà Tiger Woods, operato nei giorni scorsi alla schiena per un’ernia discale che gli ha recentemente procurato molti dolori e infiammazioni. Tiger Woods ha giocato al Masters Augusta dal 1995 tutte le edizioni, vincendo il torneo quattro volte nel 1997, 2001, 2002, 2005, anche nei periodi più difficili della sua storia sportiva e personale.

Oltre all’importante montepremi il vincitore indosserà la Green Jacket che è il simbolo dell’Augusta National Golf Club, l’indumento che tutti i soci vestono nelle occasioni importanti, questa giacca viene donata al vincitore del torneo perché con la vittoria si diviene anche membri del Golf Club. Alla premiazione di domenica 13 aprile sarà il vincitore dello scorso anno, l’australiano Adam Scott, ad aiutare il nuovo campione del torneo a indossare la Green Jacket, come un simbolo del passaggio di consegne. Se dovesse essere lo stesso Adam Scott a vincitore l’edizione 2014 sarà il presidente dell’Augusta National a consegnare e far indossare la giacca simbolo, dopo che Jack Nicklaus, vincitore di due edizioni consecutive nel 1965 e 1966, indossò la Green Jacket da solo.

Masters Augusta tutti i vincitori del torneo dal 1934

Masters Augusta il taglio è determinato dal punteggio del giocatore in testa al torneo

I tee time di giovedi 10 aprile 2014 (ora locale -6 ore rispetto all'Italia):

ore 10:08 Matteo Manassero, Miguel Angel Jimenez, Bill Haas

ore 12:53 Francesco Molinari, Bernard Langer, Chris Kirk

Guarda la photogallery del Par 3 Contest di mercoledi 9 aprile 2014