© Sam Greenwood/Getty Images

Francesco Molinari alla buca 16 nel giro finale del The Players Championship 2014

La classifica finale del The Players Championship2014 parla europeo, a cominciare dal vincitore, il tedesco Martin Kaymer e per finire con il sesto posto di Francesco Molinari dell’inglese Lee Westywood e del nordirlandese Rory McIlroy. In mezzo ci sono lo spagnolo Sergio Garcia terzo e l’inglese Justin Rose quarto.

In Florida, sul percorso del TPC Sawgrass, lo Stadium Course a Ponte Vedra Beach, il vincitore è stato Martin Kaymer con il punteggio di 275 colpi, tredici sotto il par, con parziali di 63-69-72-71, con un colpo di vantaggio sull’americano Jim Furyk, 276 colpi, 70-68-72-66. Quella di Martin Kaymer è stata una vittoria sofferta, era in vantaggio di tre colpi sugli avversari quando alla buca 15 ha giocato un doppio bogey e il suo vantaggio è sceso a un solo colpo su Jim Furik che nel frattempo aveva terminato le sue diciotto buche e si era accomodato in clubhouse. Per Martin Kaymer c’erano ancora tre buche da giocare e un solo colpo di vantaggio, dopo il par alla buca 16, Kaymer ha corso un rischio enorme alla buca 17, il corto par 3 con isola-green al centro, la sua palla dal teeshot è partita un po’ corta, ha preso un brutto rimbalzo e si è avvicinata pericolosamente all’ostacolo d’acqua ma è rimasta in gioco. Chip & put per terminare la buca in par. Senza rischi invece la buca 18 che ha consegnato la vittoria al tedesco 29enne che già nel 2010 è stato per otto settimane il numero uno del mondo.

Terzo posto in classifica al The Players Championship 2014 per lo spagnolo Sergio Garcia, 277 colpi, undici sotto il par, 67-71-69-70. Quarta posizione con 278 colpi, dieci sotto il part, per l’inglese Justin Rose (67-71-71-69) e l’americano Jordan Spieth (67-66-71-74).

Sesto posto con 279 colpi, nove sotto il par, Francesco Molinari (72-70-67-70), l’americano Jimmy Walker (75-68-71-65), il nordirlandese Rory McIlroy (70-74-69-66), l’inglese Lee Westwood (67-71-71-70) e il canadese David Hearn (70-71-68-70).

Il sesto posto id Francesco Molinari è un ottimo risultato che gli permette di salire in 42esima posizione nella classifica mondiale del golf. Francesco ha giocato molto bene soprattutto nel terzo giro con lo score di 67 colpi, migliore punteggio di giornata. E nella quarta giornata avrebbe potuto fare meglio del giro realizzato in 70 colpi (-2), fino alla buca 13 infatti era quattro colpi sotto il par, ma il drive alla buca 14 è partito proprio storto a destra e recuperare è stato molto difficile. Stesso drive alla buca 18: rough a destra, colpo di recupero e bogey. Purtroppo due colpi persi per Francesco Molinari nelle ultime buche.

Altri giocatori europei in gara al The Players Championship 2014: lo scozzese Russell Knox e lo svedese Henrik Stenson (34esimi, 285 colpi), l’inglese Luke Donald, lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castano e il gallese Jamie Donaldson (38esimi, 286 colpi), il nordirlandese Graeme McDowell (62esimo, 289 colpi), lo svedese Freddie Jacobson (64esimo, 290 colpi), l’inglese Ian Poulter (65esimo, 291 colpi).