Sergio Garcia © GettyImages

Lo spagnolo Sergio Garcia si aggiudica l’Andalucia Masters 2011 davanti al connazionale Miguel Angel Jimenez. E’ durata due giorni l’egemonia dello scozzese Richie Ramsey al Club de Golf Valderrama, alla 54° buca Garcia e Jimenez avevano sorpassato lo scozzese e non hanno più lasciato la testa del torneo. Nelle ultime diciotto buche i due spagnoli si sono alternati in testa al torneo, ma alla fine è stato Sergio Garcia a uscire vittorioso con un colpo di vantaggio su Miguel Angel Jimenez. 278 colpi (70-70-67-71) è il risultato finale di Garcia e 279 (71-70-68-70) quello di Jimenez, che ha recuperato un colpo nell’ultimo giro. Al terzo posto Richie Ramsey, 280 colpi (65-72-73-70).
Al termine dell’Andalucia Masters 2011 sono stati solo sei i giocatori che hanno realizzato uno score sotto il par del campo. Il nostro Francesco Molinari, con 286 colpi, due sopra il par (71-73-71-71) raggiunge la decima posizione di classifica. Francesco ha giocato con molta regolarità diciassette delle ultime diciotto buche, tre birdie e un bogey fino alla buca 17, purtroppo ha chiuso con un doppio bogey al par quattro della buca 18.

Termina 28° Matteo Manassero, 291 colpi, +7 dal par (77-72-70-72), la brutta prestazione del primo giorno di gioco ha fortemente penalizzato il nostro campione.
Gli altri piazzamenti: Peter Hanson 10° +2, Gonzalo Fernandez-Castano 12° +3, Thomas Björn 15° +4, Raphaël Jacquelin 15° +4, Martin Kaymer 23° +6, Ross Fisher 23° +6, Nicolas Colsaerts 28° +7, Justin Rose 28° +7, Pablo Larrazábal 38° +10, Graeme McDowell 54° +25.