Francesco Molinari ha terminato le sue diciotto buche del secondo giro dell'Aberdeen Asset Management Scottish Open 2013 e, per il momento, ha rimontato di 41 posizioni la classifica generale e si trova al quarto posto. In testa alla classifica c'è lo scozzese Chris Doak, in questo momento alla buca 17, con il punteggio di -11, e leader in clubhouse è l'americano Peter Uhilein, -11, con punteggi di 67-66 (133 colpi), al terzo posto lo svedese Henrik Stenson, -10, score di 70-64 (134 colpi).

Francesco Molinari ha cominciato in modo molto attento dalla buca 10 e marcato cinque par consecutivi prima di mettere a segno un birdie e uscire dalle buche In con 35 colpi, uno sotto il par. Sulle seconde nove buche Francesco Molinari si è scatenato e ha realizzato cinque birdie e quattro par. Per lui secondo giro in 66 colpi, sei sotto il par, e punteggio complessivo di 135 colpi (69-66), nove sotto il par.

In partenza in questi minuti Matteo Manassero, Lorenzo Gagli, Matteo Delpodio e Alessandro Tadini.

Golf, Aberdeen Asset Management Scottish Open 2013, il primo giro

Golf, Scottish Open la presenza dei giocatori italiani dal 1986, approfondimento