Sony Honda Mobility: partnership giapponese nel business della mobilità

In questa immagine, Vision S, prototipo di veicolo progettato da Sony. I primi test di questa quattro ruote sono iniziati in Europa a inizio 2022

Prende forma l’alleanza tra Sony e Honda nel business della mobilità. Dopo il primo memorandum siglato lo scorso marzo, le due multinazionali giapponesi hanno annunciato l’intenzione di dare vita a Sony Honda Mobility, una società frutto di una joint venture paritetica, che nascerà ufficialmente con un capitale iniziale da oltre 70 milioni di euro (10 miliardi di yen).

Le due aziende, si legge in una nota congiunta, condivideranno il proprio know how nei rispettivi campi per dare vita a un player specializzato nella produzione e vendita di veicoli elettrici ad alto valore aggiunto oltre che fornitore di servizi per la mobilità. Sony e Honda prevedono di costituire la nuova società entro il 2022 e di iniziare la vendita di veicoli elettrici e la fornitura di servizi nel 2025.