Pershing 82’

Al Salone di Cannes il Pershing 82' ha vinto tre dei premi del World Yacht Trophy per design, layout e innovazioni a bordo

Uno dei migliori Yacht visti a Cannes è ormeggiato al Salone di Genova. Si tratta del Pershing 82’, una Ferrari del mare (non solo per gli interni in Poltrona Frau) realizzata dal brand marchigiano del gruppo Ferretti che, a Genova, ha presentato anche la nuova edizione del trimotorico Pershing 108’. Ma torniamo al P82’, vera novità di Pershing al Salone nautico di Genova; yacht non per tutte le tasche (per averlo dovete mettere da parte circa 5 milioni di euro) e pensato per un target dallo spirito giovane che, oltre al lusso sotto coperta, vuole alte prestazioni sulle onde. Lunga 23,99 metri e larga 5,50, l’imbarcazione può raggiungere una velocità massima di 45 nodi, con un’autonomia di 300 miglia nautiche; le prestazioni dei due motori MTU 16 V 2000 M93 da 2435 mhp (1792 kW) sono gestite da Autotrim, una funzionalità che ottimizza le prestazioni, gli assetti e i consumi della barca a ogni andatura e stato di carico, in maniera completamente automatica. La photogallery
Novità del nuovo Pershing 82’ è la sovrastruttura allungata e l’introduzione del sun-deck, che permette agli ospiti di fruire fruire di un’ulteriore area prendisole; per accedere al sun-deck viene riproposta la scala in carbonio che scende sul pozzetto grazie a un comando elettroidraulico e scompare automaticamente verso l’alto. Sottocoperta regnano design e comfort. Quattro le cabine ospiti: la suite armatoriale a centro barca, una cabina Vip a prua e due cabine con letti affiancati a prua dell’armatoriale. A queste si aggiungono le 2 cabine equipaggio (una per il comandante e una per i marinai) dotate di cucina, lavanderia e bagno.

LE ALTRE NOVITÀ DEL SALONE - YACHT ECOCOMPATIBILI? SI PUO'