Smartphone pieghevoli apprezzati anche dalle aziende

Cresce più del doppio la domanda di smartphone pieghevoli da parte delle aziende. È quanto rivelato da Samsung, che tra gennaio e ottobre 2022 ha registrato un aumento del 105% di vendite degli smartphone Galaxy Z Fold e Galaxy Z Glip a clienti aziendali rispetto allo steso periodo del 2021. Il formato pieghevole sta conquistando rapidamente il grande pubblico: stime di Counterpoint indicano 16 milioni di dispositivi in consegna in tutto il mondo, un aumento su base annua del 73%, e per il 2023 si prospetta il traguardo dei 26 milioni di dispositivi.

Utenti business e smartphone pieghevoli

Con il passaggio a politiche di lavoro flessibile e da remoto, le aziende si sono affidate alla tecnologia per massimizzare la produttività secondo modalità tutte nuove. Il formato pieghevole convince in particolar modo il settore dei servizi finanziari, nel quale il 74% di un campione di consulenti intervistato da Coalition Greenwich giudica come importante o cruciale la possibilità di restare connessi utilizzando le app per dispositivi mobili.

Particolarmente apprezzati nei dispositivi pieghevoli come il Galaxy Z Fold4 la possibilità di avere le mani libere durante l’uso dei principali strumenti di videoconferenza, ma anche di supportare funzionalità per la firma elettronica e la presa di appunti attraverso la S Pen. Applicazioni di terze parti sono state poi ottimizzate per l’uso sui dispositivi pieghevoli Samsung. Un esempio è Bloomberg Professional è l’app di servizi finanziari più utilizzata da professionisti degli investimenti come trader, analisti e gestori di portafoglio.

Samsung ha collaborato anche con IBM per affrontare le sfide che si presentano agli operatori del settore nell’assistere i propri clienti anche lavorando da remoto. IBM iX, partner per la progettazione dell'esperienza all'interno di IBM Consulting, si è confrontata con un istituto finanziario di alto profilo per sviluppare un’esperienza mobile che consentisse ai consulenti patrimoniali di consultare e gestire rapidamente le informazioni su mercati e portafogli. Integrare Samsung DeX e S Pen consente agli utenti di interagire con i dati, trascinare i file da un’app all’altra, convertire la scrittura manuale in testo e addirittura acquisire firme elettroniche in un ambiente completo analogo a quello del Pc, direttamente sul proprio dispositivo pieghevole. La filosofia di apertura che caratterizza Samsung ha anche permesso di incorporare altre delle applicazioni più utilizzate per le videoconferenze, il contatto con i clienti e la gestione di email e programmazione all’interno di un’interfaccia con più app.