Affidabile per il lavoro, utile per il tempo libero, leggero da portare sempre con sé. Huawei debutta nel mercato dei 2 in 1 e lo fa nel migliore dei modi presentando il MateBook, un tablet-Pc potente ed ergonomico, basato sul sistema operativo Windows 10 e con processore Intel Core m di sesta generazione, che garantisce elevate prestazioni riducendo allo stesso tempo il consumo di energia.
Tra le caratteristiche del MateBook – che arriva sul mercato a 999 euro con custodia/tastiera e Huawei MatePen inclusi – una memoria interna da 128 Gb, un display da 12 pollici, un sensore per le impronte digitali e una camera frontale da 5 Mp. Il tutto in un peso di soli 450 grammi (640 grammi con la tastiera).

ELEGANTE E AFFIDABILE. Il corpo in metallo resistente e ultra sottile, con uno spessore di soli 6,9 mm, conferisce al device uno stile minimalista ed elegante. Inoltre, grazie ai materiali in grafene uniti alla tecnologia a 8 strati ideata da Huawei per la dissipazione del calore, Matebook consente di lavorare ininterrottamente per ore, senza scaldarsi troppo. È dotato di una batteria al litio ad alta densità per fornire energia sufficiente per 9 ore di lavoro su Microsoft Office, 9 ore di riproduzione video o 29 ore di riproduzione musicale.