Diritti tv: contratti per cinque anni?

©pixabay

Due emendamenti (uno presentato da tre senatori di Forza Italia fra cui il presidente della Lazio, Claudio Lotito, e uno da Daniele Manca, del Pd) propongono di estendere la durata dei contratti di licenza per i diritti tv sportivi (tra cui la Serie A) da tre a cinque anni. Lo riporta Ansa . La proposta andrebbe a modificare la legge Melandri ed è stata inserita come modifica al dl Aiuti quater in due emendamenti identici. 

In particolare, si propone che la durata dei contratti relativi al triennio 2021-2024 possa essere prorogata fino a un massimo di due anni.