Dazn-Tim, nuova intesa: Serie A (e non solo) su TimVision senza esclusiva

Nella tarda serata di mercoledì 3 agosto Dazn ha annuncia la modifica dell’accordo con Tim per la trasmissione delle partite della Serie A di calcio e di altri contenuti sportivi trasmessi dalla piattaforma di streaming sportivo. In vigore dalla prossima stagione – al via nel weekend del 13-14 agosto, l’accordo punta a garantire una distribuzione capillare dei contenuti e il raggiungimento del maggior numero possibile di appassionati di sport. Niente più esclusiva, quindi, su TimVision: l’app di Dazn potrà quindi essere fruita attraverso altre piattaforme, Sky compresa. 

Tim, come confermato dal Ceo di Dazn Italia, Stefano Azzi, resterà un partner strategico dal punto di vista tecnologico e di distribuzione, ma la nuova intesa, ha aggiunto il Ceo di Tim, Pietro Labriola, permetterà di condividere con altre piattaforme i costi dei contenuti del calcio e “si potrà raggiungere un sistema economicamente più sostenibile. I clienti di Tim potranno continuare a seguire le partite del cmpionato di Serie A attraverso TimVision”.