Una case history legata al mondo Tv: questo il tema sul quale verranno messi alla prova gli studenti universitari partecipanti al Premio Marketing Fox, la XXVIII edizione del Premio Marketing per l’Università, patrocinato da Fox Networks Group Italy e realizzata insieme a Sim (Società italiana marketing) in collaborazione con Sky.

Al concorso concorrono studenti di 29 università pubbliche e private italiane, partecipando sia come singoli individui o in gruppi composti al massimo da tre persone. I vincitori avranno l'opportunità di effettuare uno stage retribuito presso gli uffici di Fox, con la possibilità di svolgere un breve periodo all’estero. Quest’anno, grazie alla collaborazione con Sky, è stato introdotto inoltre il Premio Marketing Innovation, ovvero l’opportunità per chi avrà realizzato il progetto più innovativo di uno stage presso la media company. Il tema su cui gli studenti dovranno lavorare è Content is king, Brands are castles : i partecipanti dovranno ideare e lanciare – su più piattaforme – un brand Tv per Fox con un’offerta destinata ai pubblici attuali e a nuovi futuri target. I progetti saranno valutati da una giuria composta da Carlo Alberto Pratesi (presidente del Premio Marketing e docente dell’Università Roma Tre), Gennaro Iasevoli (Università Lumsa di Roma), Enrico Bonetti (Seconda Università di Napoli), Alessandro Militi (Fox Networks Group Italy, nella foto) e Pietro Maranzana (Chief Commercial Officer di Sky). Le domande di iscrizione potranno essere inviate fino a fine maggio 2016. Per partecipare è sufficiente visitare il sito www.premiomarketing.com.