Stellantis acquista AiMotive e accelera sulla guida autonoma

© aiMotive

Inglobare una start up per accelerare il percorso nella guida autonoma. È quanto annunciato dal gruppo automobilistico Stellantis, che ha annunciato l’acquisizione di aiMotve, aziende di Budapest specializzata nello sviluppo di soluzioni avanzate per l’intelligenza artificiale e di software per la guida autonoma. Secondo Yves Bonnefont, Chief Software Officer di Stellantis, l’operazione “segna un contributo importante nel processo per divenire un’azienda tecnologica di mobilità sostenibile. Lo spirito della startup e l’autorevole competenza di aiMotive daranno slancio per raggiungere gli obiettivi del nostro piano Dare Forward 2030”. 

La sede centrale di aiMotive si trova a Budapest, mentre gli uffici sono situati in Germania, Stati Uniti, Giappone, con oltre 200 dipendenti altamente specializzati in tutto il mondo, tra cui ingegneri con competenza sull’intelligenza artificiale avanzata e sulla guida autonoma. aiMotive opererà come consociata di Stellantis, mantenendo la sua indipendenza e la sua cultura di start up. Il fondatore László Kishonti rimarrà Ceo.

Stellantis creerà un Cda per monitorare aiMotive e per preservare la sua logica di startup impegnata in soluzioni di innovazione rapida. Il team di aiMotive collaborerà fianco a fianco con i team Stellantis sulla guida autonoma e sull’intelligenza artificiale.