Flutter Entertainment acquisisce Sisal

Flutter Entertainment plc ha annunciato l'acquisizione di Sisal da CVC Capital Partners Fund VI per un corrispettivo di 1,913 miliardi di euro. La previsione è quella di completare la transazione nel secondo trimestre del 2022 e si prevede che aumenterà gli utili rettificati nei primi 12 mesi successivi al completamento.

Francesco Durante, Sisal Chief Executive, ha commentato così la notizia: «Negli ultimi cinque anni, grazie al supporto di CVC, abbiamo trasformato con successo Sisal in un'azienda leader nel gioco digitale e internazionale. Attraverso il nostro impegno per l'innovazione digitale, l'espansione internazionale e il gioco d'azzardo più sicuro, abbiamo raggiunto una posizione di leadership nel mercato del gioco online italiano e sviluppato la nostra presenza globale vincendo le gare della lotteria in Marocco e Turchia. Siamo lieti di entrare a far parte di Flutter e siamo convinti che grazie alle sue dimensioni e capacità operative, saremo in grado di rafforzare ulteriormente la nostra leadership nei mercati in cui operiamo. Non vedo l'ora di lavorare con Peter (Jackson, Flutter Chief Executive, ndr ) e il team al prossimo capitolo della storia di Sisal».

Nel 2021, entro fine dicembre, Sisal - che impiega oggi circa 2.500 persone - prevede di generare un EBITDA di 248 milioni di euro, con il 58% proveniente dalla sua offerta online e il resto proveniente da una combinazione di operazioni al dettaglio e lotterie.