MoneyGo: entro l’anno il debutto di Mooney nel telepedaggio

© Getty Images

Grandi manovre in casa Mooney. La prima società italiana di proximity banking & payments  si prepara a debuttare nel mercato liberalizzato del telepedaggio. Una notizia che era già stata anticipata a fine 2021 da Carlo Garuccio, Head of Mobility & EasyCassa di Mooney, nel corso di un’intervista a Business People.

MooneyGo, questo il nuovo segmento di business della società fintech, dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno e, come affermato dall’a.d. Emilio Petrone su Il Sole 24 Ore , “sarà un’evoluzione naturale del business nel quale siamo presenti con MyCicero, che abbiamo rilevato nel 2020. Le novità di MooneyGo saranno offerte tariffarie flessibili e competitive. Inoltre, il dispositivo di telepedaggio (Obu) potrà essere ritirato presso i nostri 45 mila punti vendita.

Il business del telepedaggio è destinato sicuramente a crescere con il nuovo socio Enel X, proiettato sulla mobilità sostenibile e lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica. A proposito di Enel X, proprio in questi giorni si sta definendo il nuovo riassetto nel capitale di Mooney dopo l’ingresso della società energetica e di Intesa Sanpaolo. A breve il closing.