Si chiama Global Change Award l’iniziativa di H&M che ha messo in palio un milione di euro per finanziare idee innovative in grado di ridurre l’impatto della moda sull’ambiente. A scegliere i cinque vincitori che si divideranno la cifra a disposizione (oltre alla possibilità di usufruire di un servizio di consulenza) una giuria di tutto rispetto, composta da Franca Sozzani, dal Ceo del Danish Fashion Institute e della Copenhagen Fashion Week, Eva Kruse, dal presidente della The New York Academy of Sciences Ellis Rubinstein e dalla modella e attrice Amber Valletta. La premiazione è in programma a Stoccolma, il prossimo febbraio.