È prevista per venerdì 17 febbraio l’inaugurazione, a Lanzago di Silea (Tv), dello showroom di mobili in cartone riciclato, caratterizzati da una produzione e un design completamente made in Italy che in molti casi riprende le tipiche decorazioni di Naj-Oleari. L’idea è nata da P-One, società che unisce il know-how dell’azienda produttrice di carta Pro-Gest e di Publiremor, impresa specializzata nella realizzazione di strumenti di comunicazione.
P-One ha già realizzato alcuni allestimenti per aziende come Naj-Oleari, Oviesse e Feltrinelli e utilizzerà il nuovo showroom come vetrina per i prodotti in cartone riciclato e al 100% riciclabile. La resistenza dei mobili è stata testata “per resistere alle tensioni e alle pressioni standard di un qualsiasi mobile in legno o altro materiale”. “Si tratta di un nuovo modo di pensare alle materie prime - ha spiegato Bruno Zago, amministratore delegato di Pro-Gest - dobbiamo imparare a immaginare che dal rifiuto si può donare nuova vita a un materiale, che esistono infinite possibilità di reinventare i prodotti che siamo abituati a usare. Per fare questo serve molta creatività e investimenti in ricerca e sviluppo, ma sappiamo che il futuro è in questa direzione: sempre più persone stanno sviluppando sensibilità e attenzione nei confronti dell’ecosostenibilità”. Il gruppo Pro-Gest conta 19 aziende e “gestisce l'intero ciclo produttivo della carta, utilizzando al 100% cellulosa da riciclo”, per un fatturato consolidato di 300 milioni di euro.